Perché si dice “essere ai ferri corti”? Qual è il significato dell’espressione e la sua origine?

Se tra due persone si verifica un problema che viene tirato per le lunghe, è facile “arrivare o venire ai ferri corti“. Sai cosa significa l’espressione e da dove è nata? E di quali pezzi di metallo si sta parlando? Continua la lettura e le risposte ti saranno rivelate!

Se i “ferri corti” vengono tirati fuori, è la resa dei conti!

Il titolo del paragrafo dice il vero: nel momento in cui si estraggono i ferri corti, vuol dire che il conflitto è durato ormai troppo tempo e l’unico modo per risolvere la situazione è mettersi faccia a faccia, affrontandosi all’ultimo sangue.

Oggi questo succede metaforicamente, ma prima accadeva sul serio! Sappiamo bene infatti che in passato le guerre erano all’ordine del giorno e prima dell’invenzione delle armi da fuoco, si combatteva con spade, lance e altri generi di armi bianche. La battaglia poteva essere breve, ma a volte si protraeva più del previsto, quindi le lame, visto il continuo cozzare tra loro, spesso si rompevano o diventavano inutilizzabili, contando inoltre il fatto che le energie, con l’allungarsi dello scontro, andavano via via abbassandosi ed era sempre più complicato reggersi in piedi e continuare a brandire le armi più pesanti.

A quel punto restava soltanto una cosa da fare: passare alla resa dei conti con un duello ancora più da vicino uno contro uno, utilizzando i “ferri corti”, cioè delle lame più piccole e più maneggevoli, tipo pugnali e simili, finché qualcuno alla fine, per il colpo mortale del nemico o per totale sfinimento, non ne usciva sconfitto.

Ai nostri tempi, per fortuna, le questioni vengono risolte con le parole, ma ogni tanto capita lo stesso di “essere o venire ai ferri corti”, espressione che serve ad indicare, facendo un paragone con quello descritto poco fa, un confronto arrivato al culmine che non può altro che sfociare nel diverbio diretto tra le due parti. Il modo di dire viene usato, a volte, come sinonimo di essere o trovarsi alle strette.

Comunque, anche se “si è ai ferri corti” o “si è venuti ai ferri corti”, non è detto che il tutto non possa “finire a tarallucci e vino”. Cosa significa questa espressione? Scoprilo tu stesso cliccando qui!



Video che potrebbero piacerti
Il Panda Curioso

Scritto da Il Panda Curioso

Pandone è un Panda Curiosone che ogni giorno si pone tantissime domande. Perchè si dice così? Perchè si fa così? E come ogni Curiosone che si rispetti va a cercare le risposte e le condivide con tutti i suoi amici curiosi. Seguilo anche tu!

Leggi tutti i post di Il Panda Curioso

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.